Newsletter n. 318 Newsletter precedente Newsletter successiva

Glenn Gould: Rare registrazioni giovanili (1952-1957)

 

Per una migliore lettura di questo testo, consigliamo di entrare nel nostro Sito Internet:

 ildiapason.it 

e quindi cliccare, in alto a sinistra, su "Ultima Newsletter".

 

Milano, 3 ottobre 2020

Gentile Signora, Gentile Signore,
oggi abbiamo il piacere di sottoporre alla Sua attenzione una raccolta molto in
teressante di registrazioni giovanili di Glenn Gould, edita dall’etichetta tedesca “Membran”.

Il canadese Glenn Gould (1932-1982) è stato uno dei più  importanti musicisti del Novecento.
PGlenn Gouldianista, clavicembalista, organista, compositore, scrittore, musicologo, polemista e saggista, Gould ha tracciato un segno profondo nei suoi anni ed ha lasciato una ricca eredità musicale, di idee e di documenti di varia natura, che dura fino ai nostri giorni.

Annoverato tra i più grandi pianisti mai vissuti grazie alla sua tecnica eccezionale, la sua sensibilità, l'assoluta modernità nella rilettura ed interpretazione dei classici, Glenn Gould è ricordato soprattutto per le sue registrazioni di musiche di Bach, Mozart, Beethoven e del repertorio pianistico del Novecento, specie quello legato ai protagonisti della Seconda Scuola di Vienna: Berg, Schoenberg, Webern.

Smise di esibirsi in concerto nel 1964, dedicandosi poi completamente alle incisioni in studio per il resto della sua breve vita. Morì nel 1982, a soli cinquant'anni.
Su di lui si sono scritti centinaia di saggi, decine di libri e non si contano i film e i programmi televisivi e video a lui dedicati, e spesso da lui stesso, con sapiente intelligenza, personalmente diretti e realizzati.

Questo importante cofanetto ci permette di ascoltare rarissimi documenti giovanili del geniale pianista di Toronto, in gran parte tratti dagli archivi della Radio Canadese (CBC), e ci consente inoltre di apprGlenn Gouldezzare delle notevoli e sensibili differenze interpretative confrontando varie registrazioni, di identici pezzi di Bach e di Beethoven, effettuate in luoghi ed anni diversi da un Glenn Gould in piena evoluzione artistica ed allora poco più che ventenne. 
Da segnalare in questa preziosa raccolta le due diverse registrazioni delle bachiane Variazioni Goldberg, inclusa quella celebre del 1955 (Columbia) che fece all'istante di Glenn Gould una celebrità mondiale, il rarissimo "Trio degli spiriti" di Beethoven con il violinista Alexander Schneider e la violoncellista Zara Nelsova e, dello stesso autore, il Concerto n.3 op.37 registrato dal vivo con Herbert von Karajan a Berlino, nel 1957, nel corso di una delle rare tournée del pianista in Europa.

Questa rara edizione è già da tempo fuori catalogo e quindi introvabile altrove.

Come sempre, le richieste verranno evase nell’ordine in cui ci pervengono.

 

 

Glenn Gould

Un’interessante raccolta di
rare registrazioni giovanili
(1952-1957)

 

Glenn Gould

Una bella immagine di Glenn Gould in un momento di studio.
Da notare, in primo piano e appoggiati sul pianoforte, i pesanti guanti invernali dai quali il grande pianista canadese non si separava mai, neppure d'estate.


In offerta molto speciale.
Le copie disponibili sono limitate. 

 

CD-1
BACH 
Variazioni Goldberg BWV 988 (1954)
Glenn Gould, piano

CD-2
BACH 
Variazioni Goldberg BWV 988 (1955)
Glenn Gould, piano

In piena "Guerra fredda", Glenn Gould si rese protagonista di una famosa tournée in Unione Sovietica, come primo pianista nord americano invitato a suonare in quel paese. I suoi concerti destarono un'enorme ed entusiastica sensazione nel pubblico e negli ambienti musicali russi.
Qui lo vediamo con il grande Sviatoslav Richter che si complimenta con lui subito dopo un suo recital a Mosca (1957).

CD-3
BACH 
Concerto n.1 in re min. BWV 1052 (1955)
Glenn Gould, piano
Toronto Symphony Orchestra

Ernest McMillan 
BACH  
Quattro Preludi e Fughe dal “Clavicembalo ben temperato” 
Libro secondo - nn.7, 9, 14, 22
(1954)
Glenn Gould, piano

CD-4
BACH 
Concerto italiano BWV 971 (1955)
Glenn Gould, piano
BACH 
Invenzioni a tre voci - nn.1-15 (1955)
Glenn Gould Piano
BACH 
Due Preludi e Fughe dal “Clavicembalo ben temperato”
Libro secondo - nn.9, 14
(1957)
Glenn Gould, piano

Glenn Gould

CD-5
BEETHOVEN 
Concerto n.1 op.15 (1954)
Glenn Gould, piano
Toronto Symphony Orchestra

Ernest McMillan  
BEETHOVEN 
Concerto n.2 op.19 (1954)
Glenn Gould, piano
Toronto Symphony Orchestra

Ernest McMillan  

CD-6
BEETHOVEN 
Concerto n.1 op.15 (1957)
Glenn Gould, piano
Columbia Symphony Orchestra

Vladimir Golschmann
BEETHOVEN
Concerto n.2 op.19  (1958)
Glenn Gould, piano
Columbia Symphony Orchestra

Leonard Bernstein  

CD-7
BEETHOVEN 
Concerto n.3 op.37  (1957)
Glenn Gould, piano
Berliner Philharmoniker

Herbert von Karajan  
BEETHOVEN 
Sei Bagatelle op.126 (1952)
Glenn Gould, piano

CD-8
BEETHOVEN 
Concerto n.3 op.37 (1955)
Glenn Gould, piano
CBC Symphony Orchestra
Heinz Unger 
BEETHOVEN 
Trio op.7/1  “Trio degli Spiriti”  (1954)
Glenn Gould, piano
Alexander Schneider, violino
Zara Nelsova, violoncello  

Glenn Gould

CD-9
BEETHOVEN 
Sonata n.19 op.49/1 (1952)
Glenn Gould, piano
BEETHOVEN 
Sonata n.28 op.101 (1952)
Glenn Gould, piano
BEETHOVEN 
Sei variazioni op.34 su un tema originale (1952)
Glenn Gould, piano
BEETHOVEN 
Quindici Variazioni e Fuga op.35 
su un tema della Sinfonia “Eroica”
(1952)
Glenn Gould, piano

L'unico incontro tra due grandi artisti.
In questa rara immagine vediamo Glenn Gould con Herbert von Karajan durante una prova del "Terzo Concerto" di Beethoven (Berlino, 1957).
La registrazione di quello straordinario evento è contenuta in questo ormai molto raro cofanetto da 10 CD.

CD-10
WEBERN 
Variationen op.27 (1955)
Glenn Gould, piano
BERG 
Sonata op.1 (1955)
Glenn Gould, piano
SCHOENBERG 
Drei Klavierstücke op.11 (1954)
Glenn Gould, piano
SCHOENBERG  
Suite für Klavier op.25 (1955)
Glenn Gould, piano
SCHOENBERG 
Concerto op.42 (1954)
Glenn Gould, piano
CBC Symphony Orchestra
Jean-Marie Beaudet
  

 

GLENN GOULD
Splendida antologia di rare registrazioni
giovanili del grande pianista canadese.

Introvabile rarità fuori catalogo.
Edizione vivamente consigliata.
Eccellente qualità audio.

MEMBRAN  #  232.851
Cofanetto da 10 CD

Euro 52,00

 

Altri importanti e molto rari CD, DVD 
e dischi Long Playing di Glenn Gould

sono elencati nel nostro nuovo 
Sito Internet: 
ildiapason.it

 

Nel caso trovasse le proposte di Suo interesse La invitiamo 
a prendere contatto con noi, inviando un messaggio a:  

ordini@ildiapason.it  

oppure tramite telefono o fax.

Le ricordiamo che sono ancora disponibili molti dei titoli presentati nelle nostre precedenti newsletter. Il contributo per spese di spedizione e imballaggio per l’Italia è di Euro 5,90. Tale importo non è dovuto se il totale dei prodotti spediti supera Euro 150,00.

Di norma spediamo tramite pacco contrassegno (Corriere SDA Express), con consegna garantita entro 24 ore.

Per qualsiasi altra richiesta, ci invii un messaggio: rispondiamo sempre a tutti ed in tempi brevi.
Si  accettano  pagamenti  tramite  PayPal.

Il nostro indirizzo PayPal   ildiapason@gmail.com

 

Nelle prossime Newsletter

  • Numerose ed importanti rarità storiche: cameristiche, operistiche e sinfoniche,  dell’etichetta “Arkadia”. In offerta speciale.  
  • Libri rari, di argomento musicale, in varie lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, russo, spagnolo, ungherese, ecc.   
  • Rare incisioni di opere liriche. In offerta speciale e limitata   
  • Novità operistiche, sinfoniche e strumentali in DVD video. Nel nostro nuovo Sito Internet è anche presente una vasta offerta d'imporanti DVD video di Cinema d’Autore.
  • Grandi interpreti vocali del Novecento nella collana “Prima Voce” della Nimbus.
  • Oltre 100 CD fuori catalogo, ed assolutamente introvabili,  della scomparsa ed importante etichetta francese “Tahra”. In offerta speciale.
  • Numerosi CD della raffinata etichetta giapponese “Weitblick” dedicata a grandi direttori d’orchestra di ieri e di oggi.
  • Introvabili e rari CD storici, strumentali e sinfonici, delle etichette inglesi Biddulph & Pearl. Tutti disponibili in copia unica.
  • Numerosi DVD con capolavori del Cinema d'Autore.
  • Quattro importanti cofanetti di CD dedicati a registrazioni del grande pianista napoletano Sergio Fiorentino. In offerta speciale.
  • Tutte le registrazioni di Benjamin Britten come pianista e come direttore d’orchestra. Cofanetto da 27 CD Decca.
  • 15 splendidi CD in un’offerta imperdibile: la raccolta completa delle incisioni EMI del grandissimo pianista francese Yves Nat.
  • Placido Domingo interprete principale di tre opere liriche complete: Carmen, Fedora, Trovatore. Tre DVD in offerta speciale.
  • Un’ampia offerta di ormai molto rari CD, vocali e strumentali, della prestigiosa etichetta americana “Music & Arts”.
  • Leonard Bernstein al pianoforte. Un nuovo cofanetto Sony da 11 CD.
  • Paul Badura-Skoda: Le sue più importanti registrazioni Westminster degli Anni Cinquanta. Introvabile cofanetto da 20 CD.
  • Mstislav Rostropovich: un grande documentario video firmato da Bruno Monsaingeon. Novità DVD Naxos.
  • Oltre 100 rari concerti per pianoforte e orchestra composti negli ultimi tre secoli. Grande cofanetto da 40 CD della Brilliant Classics.
  • Fritz Reiner dirige i Poemi sinfonici di Richard Strauss. 11 CD tratti dalla famosa collana RCA Victor "Living Stereo".
  • Artur Rubinstein: una strepitosa raccolta di Concerti per pianoforte e orchestra degli Anni Cinquanta.
  • 10 CD con registrazioni storiche della grande pianista Elly Ney.
  • Sviatoslav Richter: un'ampia proposta di rarità discografiche "Live".
  • Rare registrazioni di Bruno Maderna come direttore d'orchestra.
  • Tutte le incisioni di Heinrich Neuhaus. Cofanetto Melodiya da 5 CD.
  • Wilhelm Backhaus: le registrazioni Decca. Cofanetto da 38 CD.
  • Sviatoslav Richter: le registrazioni DG, Decca, Philips. Cofanetto da 51 CD.

 

Ci piacerebbe poter ricevere da Lei eventuali commenti o suggerimenti in merito alle nostre newsletter.
E Le saremmo altresì grati se potesse far conoscere le nostre offerte tra le Sue amicizie inoltrandole, sempre tramite e-mail, ad altri appassionati di musica.
La ringraziamo e La salutiamo cordialmente.

Umberto Masini

Newsletter inviata il 3 Ottobre 2020