Newsletter n. 321 Newsletter precedente Newsletter successiva

Pietro Scarpini suona "L'Arte della Fuga" di J. S. Bach

 

Per una migliore lettura di questo testo, consigliamo di entrare nel nostro Sito Internet:

 ildiapason.it 

e quindi cliccare, in alto a sinistra, su "Ultima Newsletter".

 

Milano, 9 ottobre 2020

Gentile Signora, Gentile Signore,
oggi abbiamo il piacere di sottoporre alla Sua attenzione una rara ed assai pregevole edizione dedicata al grande pianista
Pietro Scarpini italiano Pietro Scarpini (1911-1997).

Il cofanetto, elegantemente rilegato in tela con impressioni in oro, contiene un interessante volume biografico e due CD con la registrazione completa, ed inedita, dell’Arte della Fuga di Johann Sebastian Bach nella raffinata interpretazione di questo importantissimo artista.
Introvabile edizione commemorativa e fuori commercio pubblicata a cura della famiglia Scarpini.

Il cofanetto è stato di recente presentato ai lettori dell’autorevole quotidiano “La Repubblica”, con un articolo molto elogiativo di Claudio Strinati.

Come sempre, le richieste verranno evase nell’ordine in cui ci pervengono.

 

Pietro  Scarpini
“Da Bach al Novecento”

 

Pietro Scarpini

Nelle immagini che illustrano questa Newsletter.
Alcuni ritratti fotografici di Pietro Scarpini, la copertina del libro biografico di Leonardo Pinzauti "Da Bach al Novecento", la custodia dei due CD contenenti l'Arte della Fuga di Bach, il cofanetto che racchiude libro e CD, due manifesti del Wigmore Hall che annunciavano recital, con musiche di Ferruccio Busoni, tenuti dal grande pianista italiano a Londra negli Anni Cinquanta.

 

Libro + due CD con registrazioni inedite.
Copie disponibili molto limitate.
In offerta speciale.
Da non perdere.

 

“L’Arte della Fuga”
di Johann Sebastian Bach

 

Una pregevole, ormai introvabile edizione commemorativa, comprendente un libro con due CD inediti e che rende omaggio al grande Pietro Scarpini.
Il pianista romano, ma fiorentino d’adozione, Pietro Scarpini (1911-1997) si era formato artisticamente con Alfredo Casella ed Ottorino Respighi ed è stato uno dei più illustri protagonisti della vita musicale  italiana del Novecento.

Concertista, studioso, insegnante e compositore, Scarpini fu un vero “Maître à penser” incomparabile nel rigore morale e nell’altezza spirituale del suo impegno artistico.

Pietro Scarpini si fece stimare internazionalmente nei lunghi anni di un’intensa carriera che raggiunse le più reputate sale da concerto del mondo, dalla Philharmonie di Berlino alla Scala di Milano, dal Maggio Fiorentino al Carnegie Hall di New York, e che fu segnata dagli incontri concertistici con alcuni fra i massimi direttori d’orchestra del secolo passato: Furtwängler, Markevitch, Ansermet, Scherchen, Mitropoulos, Boult, Monteux, Szell, Rodzinski, Giulini, Desarzens, Kubelik, Horenstein sono solo alcuni dei nomi delle illustri bacchette che collaborarono con il pianista italiano sulle maggiori scene musicali d’Europa e d’America.

Scarpini fu anche protagonista di indimenticati concerti cameristici, avendo spesso suonato col Quartetto Vègh, con i violinisti Sandro Materassi e Joseph Szigeti e col violista Paul Hindemith.

Negli anni della sua infaticabile attività Scarpini, in largo anticipo sui tempi, si fece coraggioso promotore nella divulgazione del Novecento musicale, presentando per la prima volta sia in Italia che all’estero, anche come direttore d’orchestra, le allora poco note musiche di compositori quali Prokofiev, Schoenberg, Janacek, Scriabin, Poulenc, Martinu e soprattutto di Luigi Dallapiccola al quale Scarpini fu legato da stretta amicizia e da un lungo sodalizio artistico.

Alla musica italiana Scarpini dedicò il meglio delle sue energie prodigandosi nella diffusione di un gran numero di autori, primo fra tutti Ferruccio Busoni del quale eseguì in concerto le più significative opere pianistiche.

Naturalmente il multiforme repertorio di  Scarpini guardò anche ai grandi del passato, da Mozart a Liszt, da Beethoven a Schumann.
Alle musiche di Bach egli rivolse particolare attenzione e fu fra i primi grandi interpreti del secolo passato a presentare in pubblico l’Arte della Fuga, il Clavicembalo ben Temperato e le Variazioni  Goldberg.

A parte il concertismo, Scarpini dedicò gran parte della sua vita all’insegnamento ed allo studio. 
Il suo lascito discografico è tutt’ora praticamente inesistente e per tale ragione questo importante documento bachiano contribuisce ad illuminare il valore di una delle più interessanti figure della nostra storia musicale.

 

UN LIBRO & DUE CD

Il libro, di Leonardo Pinzauti, traccia nei dettagli la vita e la carriera di Scarpini ed è illustrato da numerose e inedite fotografie del pianista  (54 pagine -  cm.17x24).

I due CD sono racchiusi nello stesso elegante cofanetto e contengono la registrazione integrale dell’Arte della Fuga, il capolavoro di Bach che Pietro Scarpini aveva fatto ascoltare negli anni Cinquanta, e per la prima volta assoluta in tempi moderni, sia in Italia che in America.
Questa registrazione è stata effettuata in Svizzera, nel 1976, su un pianoforte Bechstein dal suono intenso e fascinoso.

 

Rara pubblicazione fuori commercio.
Elegante cofanetto rilegato in tela.
Edizione  vivamente  consigliata.
Registrazioni di elevata qualità.
Un libro + Due CD inediti.

Euro 49,90

 

Altri importanti e molto rari CD, DVD 
e dischi Long Playing di grandi maestri del pianoforte
sono elencati nel nostro nuovo sito internet: 

ildiapason.it

 

Nel caso trovasse la proposta di Suo interesse La invitiamo
a prendere contatto con noi, inviando un messaggio a:  

ordini@ildiapason.it  

oppure tramite telefono o fax.

Le ricordiamo che sono ancora disponibili molti dei titoli presentati nelle nostre precedenti newsletter.
Il contributo per spese di spedizione e imballaggio per l’Italia è di Euro 5,90 Tale importo non è dovuto se il totale dei prodotti spediti supera Euro 150,00.

Di norma spediamo tramite pacco contrassegno (Corriere SDA Express), con consegna garantita entro 24 ore.

Per qualsiasi altra richiesta, ci invii un messaggio: rispondiamo sempre a tutti ed in tempi brevi.
Si  accettano  pagamenti  tramite  PayPal.

Il nostro indirizzo PayPal    ildiapason@gmail.com

 

Nelle prossime Newsletter

  • Numerose ed importanti rarità storiche: cameristiche, operistiche e sinfoniche,  dell’etichetta “Arkadia”. In offerta speciale.  
  • Libri rari, di argomento musicale, in varie lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, russo, spagnolo, ungherese, ecc.   
  • Rare incisioni di opere liriche. In offerta speciale e limitata   
  • Novità operistiche, sinfoniche e strumentali in DVD video. Nel nostro nuovo Sito Internet è anche presente una vasta offerta d'imporanti DVD video di Cinema d’Autore.
  • Grandi interpreti vocali del Novecento nella collana “Prima Voce” della Nimbus.
  • Oltre 100 CD fuori catalogo, ed assolutamente introvabili,  della scomparsa ed importante etichetta francese “Tahra”. In offerta speciale.
  • Numerosi CD della raffinata etichetta giapponese “Weitblick” dedicata a grandi direttori d’orchestra di ieri e di oggi.
  • Introvabili e rari CD storici, strumentali e sinfonici, delle etichette inglesi Biddulph & Pearl. Tutti disponibili in copia unica.
  • Numerosi DVD con capolavori del Cinema d'Autore.
  • Quattro importanti cofanetti di CD dedicati a registrazioni del grande pianista napoletano Sergio Fiorentino. In offerta speciale.
  • 15 splendidi CD in un’offerta imperdibile: la raccolta completa delle incisioni EMI del grandissimo pianista francese Yves Nat.
  • Placido Domingo interprete principale di tre opere liriche complete: Carmen, Fedora, Trovatore. Tre DVD in offerta speciale.
  • Un’ampia offerta di ormai molto rari CD, vocali e strumentali, della prestigiosa etichetta americana “Music & Arts”.
  • Leonard Bernstein al pianoforte. Un nuovo cofanetto Sony da 11 CD.
  • Paul Badura-Skoda: Le sue più importanti registrazioni Westminster degli Anni Cinquanta. Introvabile cofanetto da 20 CD.
  • Mstislav Rostropovich: un grande documentario video firmato da Bruno Monsaingeon. Novità DVD Naxos.
  • Oltre 100 rari concerti per pianoforte e orchestra composti negli ultimi tre secoli. Grande cofanetto da 40 CD della Brilliant Classics.
  • Fritz Reiner dirige i Poemi sinfonici di Richard Strauss. 11 CD tratti dalla famosa collana RCA Victor "Living Stereo".
  • Artur Rubinstein: una strepitosa raccolta di Concerti per pianoforte e orchestra degli Anni Cinquanta.
  • 10 CD con registrazioni storiche della grande pianista Elly Ney.
  • Sviatoslav Richter: un'ampia proposta di rarità discografiche "Live".
  • Rare registrazioni di Bruno Maderna come direttore d'orchestra.
  • Tutte le incisioni di Heinrich Neuhaus. Cofanetto Melodiya da 5 CD.
  • Wilhelm Backhaus: le registrazioni Decca. Cofanetto da 38 CD.
  • Sviatoslav Richter: le registrazioni DG, Decca, Philips. 51 CD.
  • Vladimir Sofronitzky: Rare registrazioni dal vivo. Cofanetto da 10 CD.

 

Ci piacerebbe poter ricevere da Lei eventuali commenti o suggerimenti in merito alle nostre newsletter.
E Le saremmo altresì grati se potesse far conoscere le nostre offerte tra le Sue amicizie inoltrandole, sempre tramite e-mail, ad altri appassionati di musica.
La ringraziamo e La salutiamo cordialmente.

Umberto Masini

 

Newsletter inviata il 9 Ottobre 2020