Libri molto rari: 4a parte
Per cercare qualsiasi parola all'interno di questa pagina, premere CTRL+F e quindi inserire il nome desiderato nella finestrella che appare in alto a destra sullo schermo, oppure in basso a sinistra.

 

Il simbolo ► indica titoli di
recente inseriti nell'elenco.

 

 

JULIETTE GRÉCO “Io sono fatta così“ di Juliette Gréco - cm.14x22 - IN ITALIANO - 290 pagine - Baldini & Castoldi - Milano, 2012 - Recente riedizione italiana di un bel libro pubblicato tempo fa a Parigi col titolo:“ Je suis faite comme ça“ - Amica di scrittori e filosofi, di poeti e di musicisti, la mitica “Chanteuse“ e attrice francese Juliette Gréco, recentemente scomparsa, si racconta in questa autobiografia segnata dai toni dolenti della solitudine - L’autoritratto della Gréco delinea una donna ferita e fiera, esigente e disponibile, ricca di una sensuale fantasia e di una penetrazione che si traducono in un linguaggio piacevole e pieno d’inventiva - Come noto, la sua storia era iniziata nelle romantiche ed eccitanti “Caves“ di Saint-Germain-des-Prés, negli ambienti intellettuali ed esistenzialisti di quella Parigi del primo dopoguerra ormai da lungo tempo scomparsa - Fra le sue canzoni più famose: Déshabillez-moi, Parlez-moi d’amour, La chanson des vieux amants, Le temps du sourire, Les feuilles mortes - Con belle fotografie in bianco e nero - Euro 38,00

DIE ZAUBERFLÖTE di Emanuel Schikaneder - cm.16x22 - IN TEDESCO - 80 pagine - Bibliotek der Provinz Verlag - Linz, 1991 - Riproduzione anastatica ed in tutto simile alla prima edizione del libretto del “Flauto Magico“ di Emanuel Schikaneder, originariamente pubblicato a Passau (Baviera) nel 1793, a soli due anni dalla scomparsa di Mozart e dalla prima rappresentazione viennese dell’opera, avvenuta nel settembre del 1791 - Questa pubblicazione ci fa ben capire quanto “Die Zauberflöte“ fosse già diventata popolare in quel periodo attraverso le numererose rappresentazioni che la fecero apprezzare sulle scene europee, non solo a Vienna ma anche a Salisburgo, Berlino, Francoforte, Weimar, Monaco, Amburgo e Parigi - Con alcuni disegni a penna raffiguranti i momenti salienti dell’opera - Pregevole veste grafica, tiratura limitata a soli 500 esemplari - Un piccolo gioiello editoriale - Euro 45,00

GLENN GOULD di Jonathan Cott - cm.14x23 - IN FRANCESE - 158 pagine - Editions Jean-Claude Lattès - Paris, 1983 - Il canadese Glenn Gould (1932-1982) è annoverato tra i più grandi pianisti mai vissuti grazie alla sua tecnica eccezionale, la sua sensibilità, l'assoluta modernità nella rilettura ed interpretazione dei classici. È ricordato soprattutto per le sue registrazioni di musiche di Bach, di Beethoven e del repertorio pianistico del ventisimo secolo. Gould smise di esibirsi in concerto nel 1964,  dedicandosi poi completamente alle registrazioni in studio per il resto della sua carriera. E dal suo rifiuto di apparire in pubblico nacque la sua leggenda. Questo è un raro e molto interessante libro-intervista col celebre pianista canadese, dove Gould tocca, nel suo effervescente e pittoresco modo di esprimersi, i più svariati argomenti musicali, da Bach a Wagner, da Gibbons ai Beatles, catturando, come di più non si potrebbe, l’attenzione del lettore - Euro 45,00

LULU di Frank Wedekind & Alban Berg - cm.18x26 - IN TEDESCO & IN INGLESE - 114 pagine - Universal Edition - Wien, 1978 - Il testo integrale della Lulu di Alban Berg, pubblicato dalla Universal di Vienna dopo che l’opera era stata completata da Friederich Cerha nel 1978 con la strumentazione del terzo atto - Il volume presenta il testo originale tedesco, che nasce dalla fusione di due lavori teatrali di Frank Wedekind, “Lo spirito della terra“ e “Il vaso di Pandora“, con traduzione inglese a fronte - L’opera era stata dedicata da Berg al suo maestro Arnold Schönberg - Euro 25,00

IN NOME DEL PADRE “Riflessione su Stravinski“ di Paolo Castaldi - cm.11x18 - IN ITALIANO - 170 pagine - Adelphi - Milano, 2005 - Una raccolta di scritti apparsi in origine negli Anni Settanta sulle pagine della rivista romana “Lo spettatore musicale“, nei quali l’autore difende e sostiene l’importanza di Stravinski come figura centrale nel panorama musicale del Novecento, in opposizione alle affermazioni più riduttive di T. W. Adorno sul compositore russo/americano - Il libro è un viatico indispensabile per capire la sostanza culturale di cui è costituita la musica del secolo appena trascorso, dalle prime avanguardie fino a John Cage - Euro 39,00

IO, PAVAROTTI di Luciano Pavarotti - cm.14x22 - IN ITALIANO - 320 pagine - Sperling & Kupfer Editori - Milano, 1995 - Delineato in prima persona e con il cuore in mano, ecco il ritratto brillante e ricco di particolari di uno dei miti del nostro tempo: Luciano Pavarotti, con le vicende personali, i successi professionali, la gloria e i trionfi che hanno costellato la sua luminosa parabola artistica attraverso i teatri di tutto il mondo - Il più applaudito tenore del nostro tempo si racconta, rievocando vita e carriera artistica, con l’abituale simpatia e con una generosa quantità di aneddoti che ne svelano sconosciuti aspetti della personalità - Un libro molto scorrevole che si legge come un romanzo - Con numerose fotografie e discografia - Euro 37,00

LA TOSCA di Victorien Sardou - cm.14x23 - IN ITALIANO - 180 pagine - Edizioni Studio Tesi - Pordenone, 1994 - Il testo integrale ed originale del lavoro teatrale di Sardou che andò in scena per la prima volta a Parigi, nel 1887, con la straordinaria interpretazione di Sarah Bernhardt - Come è noto, Puccini ne trasse poi l’argomento per il suo celebre ed omonimo melodramma - In appendice al volume si trova anche il libretto completo dell’opera pucciniana, riscritto ed adattato alla musica da Giuseppe Giacosa e Luigi Illica - Euro 68,00

RICHARD WAGNER “Poemi e abbozzi non musicati“ a cura di Francesco Gallia - cm.14x23 - IN ITALIANO - 228 pagine - Edizioni Studio Tesi - Pordenone, 1994 - Per la prima ed unica volta pubblicati in italiano i testi degli interessanti abbozzi di quattro opere inedite del periodo 1840-1850 che Wagner aveva concepito ed elaborato, ma mai messo in musica. I titoli delle opere sono: La Saracena, Le miniere di Falun, Gesù di Nazareth, Wieland il fabbro - Ormai molto rara ed introvabile edizione - Euro 49,00

JOHANN SEBASTIAN BACH “La petite chronique d’Anna Magdalena Bach“ di Esther Meynell  - cm.12x19 - IN FRANCESE - 250 pagine - Éditions Corrêa - Paris, 1946 - “J. S. Bach visto da vicino“ potrebbe essere il giusto titolo per questo particolare libro, che qui presentiamo in una rara edizione parigina del 1946 - L’unica testimonianza, intima e diretta, che ci resta sulla vita e sull’opera di Johann Sebastian Bach, nel racconto della sua seconda moglie Anna Magdalena (1701-1760) -  Ma si tratta in realtà di un lavoro di ricerca e di rielaborazione letteraria messo assieme, su fonti certe ed incerte, dalla scrittrice inglese Esther Meynell nel 1925 - L’opera mantiene comunque un suo particolare fascino per la minuziosa ricostruzione della vita sentimentale e famigliare nella casa di Bach e di tutta quella straordinaria e molto intensa atmosfera musicale che vi svolgeva un ruolo essenziale - Su queste pagine si è basato il meraviglioso film sulla vita di Johann Sebastian Bach del regista francese Jean-Marie Straub (1967), realizzato con il medesimo titolo del libro e con il clavicembalista Gustav Leonhardt nel ruolo del protagonista - Euro 94,00

ARTURO TOSCANINI di Adriano Bassi - cm.13x21 - IN ITALIANO - 280 pagine - Targa italiana - Milano, 1991 - Vita, storie, aneddoti e testimonianze sul grande direttore - Con fotografie e vari documenti - Euro 28,00

KIRILL KONDRASHIN “Mir dirizhòra“ (Il mondo di un direttore d’orchestra) di Kirill Kondrashin - cm.13x21 - IN RUSSO - 188 pagine - Izdatelstvo Muzyka - Leningrad, 1975 - Il libro raccoglie, in forma di dialogo, le memorie del grande direttore Kirill Petrovich Kondrashin (1914-1981) uno dei massimi maestri della direzione d’orchestra negli anni della Russia sovietica - Grande interprete di Beethoven e di Mahler, Kondrashin fu per lunghi anni direttore stabile dell’Orchestra Filarmonica di Mosca, si legò d’amicizia e di stretti rapporti di collaborazione sia con il compositore Dimitri Shostakovich che con grandi artisti come Van Cliburn, Mstislav Rostropovich, David Oistrach e Sviatoslav Richter - Di Shostakovich Kondrashin aveva diretto negli Anni Sessanta numerose prime esecuzioni di sue sinfonie e opere teatrali - Fu il primo direttore sovietico ad intraprendere una tournée negli Stati Uniti (1958) e venne ricevuto addirittura alla Casa Bianca dal presidente Eisenhower quale segno dell'inizio del "disgelo" fra i due paesi - Nel 1978 Kondrashin aveva chiesto e ottenuto asilo politico in Olanda, dove divenne direttore stabile dell'Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam, incarico che mantenne fino alla morte improvvisa avennuta tre anni più tardi. - Edizione assolutamente introvabile Euro 45,00

COME SI SUONA IL PIANOFORTE di György Sandor - cm.11x18 - IN ITALIANO - 370 pagine - Rizzoli - Milano, 1984 - Un famoso pianista dispensa utili consigli e divertenti osservazioni intorno al mondo del pianoforte ai suoi più giovani colleghi - György Sandor (1912-2005) era stato, a Budapest, allievo di Bartók e di Kodály ed è stato considerato tra i maggiori pianisti ungheresi del Novecento - Euro 52,00

VICTOR DE SABATA di AA.VV. - cm.22x31 - IN ITALIANO - 124 pagine - Edizioni MC Musica Classica - Collana “Grandi Maestri alla Scala”- Milano, 1995 - Magnifico volume celebrativo, pubblicato in ricordo del grande direttore d’orchestra triestino Victor de Sabata (1892-1967) - Testi di Lorenzo Arruga, Mario Biondi, David Contini, Victor de Sabata, Gianandrea Gavazzeni, Alfredo Mandelli, Giampiero Tintori - Prestigiosa edizione in cofanetto, grande formato, rare immagini d’archivio, documenti storici, discografia, cronologia. Il volume comprende anche due CD allegati con preziosi inediti di De Sabata (registrazioni: 1930-1941) con varie orchestre: Wagner (ampi frammenti inediti del “Tristano e Isotta” scaligero: 11 dicembre 1930, con Ebe Stignani, Renato Zanelli, Amilcare Pozzoli, Nello Palai, Antonio Righetti, Giuseppe Menni, Giuseppina Cobelli), Strauss (Morte e Trasfigurazione op.24), De Sabata (Juventus, poema sinfonico), Brahms (Sinfonia n.4 op.98), Mozart (Requiem K.626, con Pia Tassinari, Ebe Stignani, Ferruccio Tagliavini, Italo Tajo)  -  Libro + 2 CD: Euro 73,00

WILHELM BACKHAUS “Il Pastore“ di Piero Rattalino - cm.15x21 - IN ITALIANO - 120 pagine - Zecchini Editore - Varese, 2005 - Con repertorio completo e discografia aggiornata - Euro 19,00

GEORGE GERSHWIN di Mario Pasi - cm.15x23 - IN ITALIANO - 160 pagine - Guanda - Parma, 1958 - La vita e l’opera del più amato compositore americano del Novecento - Numerose fotografie - Con bibliografia ed un’interessante discografia d’epoca Long Playing - Euro 48,00

GUSTAV MAHLER di Bruno Walter - cm.13x20 - IN INGLESE - 160 pagine - Severn House Publishers - London, 1975 - Il primo libro mai dedicato a Gustav Mahler - Pubblicato per la prima volta a Vienna nel 1936, il volume è opera del grandissimo direttore d’orchestra berlinese Bruno Walter (1876-1962) che con queste belle pagine volle ricordare e far meglio conoscere la figura umana e l’opera di Gustav Mahler, del quale lo stesso Walter era stato fraterno amico e collaboratore artistico nei primi anni della sua lunga carriera - Un volume fondamentale in tutta la storiografia musicale del Novecento - Ecco qui, solo per fare un esempio, uno dei tanti libri che i nazisti bruciarono nei loro funesti roghi notturni - Euro 89,00

RICHARD WAGNER “Son Oeuvre et son Idée“ di Éduard Schuré - cm.12x19 - IN FRANCESE - 320 pagine - Librairie Académique Didier - Paris, 1899 - Una bella e completa guida all’ascolto delle opere wagneriane in una rarissima edizione parigina di fine Ottocento - L’autore è il famoso musicologo e poeta francese Éduard Schuré (1841-1929) - Un vero cimelio da collezione  -  Euro 140,00

MUSICA E STORIA di Autori Vari - cm-17x24 - IN VARIE LINGUE - 278 pagine - Fondazione Levi - Venezia, 1995 - Quaderni di “Musica e Storia“ Vol.3  (1995).  Raccolta di studi e saggi musicologici in varie lingue:
• Les versets des Alléluias et des Offertoires, témoins de l’histoire de la culture à Rome entre 560 et 742 di Philippe Bernard in francese.
• “Secundare“ e “Succinere“. Polifonia a Padova e Pistoia nel Duecento di Giulio Cattin in italiano.
• Las “Investigaciones músicas de don Lazarillo Vizcardi“. Una propuesta sincrética para una música en busca de su identidad di Carmen Rodríguez Suso in spagnolo.
• “La musica non è solo composizione“. Il senso oltre la comprensione. Note a “Fragmente-Stille, an Diotima“ di Enrico De Angelis in italiano.
• “Marcus Decus Germaniae“. Il culto del patrono veneziano a Reichenau. Relazioni e specificità di Felix Heinzer in italiano.
• Filosofia e musica all’Università di Padova e dintorni nel secolo XV di Letterio Mauro in italiano, con ampie appendici e citazioni di documenti in latino.
• Appunti sul petrarchismo metrico nella lirica del Quattrocento e primo Cinquecento di Armando Balduino  in italiano  
Euro 37,00

GIOACHINO ROSSINI  “Tutti i libretti di Rossini“ a cura di Marco Beghelli Nicola Gallino - IN ITALIANO - cm.14x21 - 1020 pagine - Garzanti - Milano, 1991 - In un corposo volume di oltre mille pagine e stampato su carta speciale, sono raccolti tutti i libretti delle opere rossiniane: vi sono quindi compresi anche i testi delle composizioni meno conosciute e meno eseguite, come Sigismondo, La Gazzetta, Armida, Ermione, Riccardo e Zoraide, Maometto secondo, Zelmira, Almaviva, Adelaide di Borgogna, Adina, Bianca e Falliero, La pietra di paragone, Ciro in Babilonia  - Con brevi saggi di presentazione per ciascuna opera - Numerose illustrazioni - Un vero Unicum - Euro 49,00

IL MIO “SUONO BLU“ di Piero Luigi Zangelmi - cm.12x17 - IN ITALIANO - 80 pagine - Guido Miano Editore - Milano, 1993 - Prefazione di Renzo Cresti - Con catalogo completo delle composizioni di Piero Luigi Zangelmi e discografia - Euro 17,00

ITINERARI MUSICALI di Andrea Gherzi - cm.14x21 - IN ITALIANO - 114 pagine - Atheneum - Firenze, 1991 - Sui diversi aspetti di teoria e storia della musica - Con capitoli che illustrano l’effetto psicologico delle varie tonalità, i rapporti fra musica e natura, le relazioni fra musica e letteratura - Euro 28,00

ADOLF BUSCH “The Life of an Honest Man“ di Tully Potter - cm.14x20 - IN INGLESE - 140 pagine - Tully Potter - Billericay, 1984 - Pregevole e molto raro volumetto dedicato al celebre violinista tedesco Adolf Busch (1891-1952), con una discografia scientifica, compilata con certosina accuratezza ed assoluta precisione di dati e di riferimenti storici - Adolf Busch era antifascista e lasciò la Germania, dove era popolarissimo, all'avvento el nazismo. Aveva fondato in America un mitico quartetto d'archi che portava il suo nome. Fu inoltre uno dei fondatori, col cognato Rudolf Serkin, del ben noto Marlboro Music Festival, nel Vermont - L’edizione, in veste piuttosto spartana, è stata autoprodotta dallo stesso autore, ben noto critico musicale del prestigioso quotidiano britannico “The Guardian“ - Euro 40,00

PLACIDO DOMINGO ALLA SCALA di Lorenzo Arruga - cm.19x27 - IN ITALIANO - 264 pagine - Edizioni del Teatro alla Scala - Milano, 2001 - Grandioso ed assai pregevole album fotografico interamente dedicato a Placido Domingo, con numerose e spettacolari immagini, in gran parte a tutta pagina ed a colori, che ritraggono il grande tenore nei vari ruoli da lui interpretati sul palcoscenico della Scala, dall’Ernani del 1969 alla Fedora del 1996 - Con una presentazione di Riccardo Muti - Carta patinata, elevatissima qualità di stampa - Splendido volume - Euro 72,00

ANDOR FÖLDES di Wolf-Eberhard von Lewinski - cm.14x18 - IN TEDESCO - 64 pagine - Rembrandt Verlag - Berlin, 1970 - Un raro album fotografico dedicato ad Andor Földes (1913-1992), raffinatissimo pianista ungherese apprezzato in tutto il mondo per le sue interpretazioni dei classici e soprattutto di Mozart - Földes aveva studiato a Budapest con Ernö von Dohnányi ed aveva strettamente collaborato in varie occasioni sia con Bartók che con Kodály - Negli anni Cinquanta aveva anche fondato un festival estivo, che portava il suo nome e che si svolgeva nella cittadina svizzera di Chur (Coira) - Numerose e splendide fotografie - Euro 35,00

ANTHOLOGIE DES INTERPRÈTES di Claude Nanquette - cm.11x18 - IN FRANCESE - 740 pagine - Stock Musique - Paris, 1979 - Molto corposa raccolta di dettagliati ritratti di grandi interpreti del Novecento: direttori, pianisti, cantanti, strumentisti - Ad ogni artista sono dedicate varie pagine - Euro 40,00

ARTURO TOSCANINI “Arte di Toscanini“ di Mario Labroca & Virgilio Boccardi - cm.15x21 - IN ITALIANO - 358 pagine - Eri - Torino, 1966 - Il libro venne pubblicato dalla RAI sull’onda del grande sucesso che, nel 1964, aveva avuto un lungo ciclo di fortunate trasmissioni radiofoniche domenicali dedicate a Toscanini e curate dagli stessi Labroca e Boccardi - Il volume raccoglie gran parte dei testi, delle interviste, delle testimonianze e dei documenti che, assieme alle registrazioni toscaniniane, costituivano il cuore “parlato“ di quelle trasmissioni - Con un’ampia discografia dell’epoca Long Playing - Numerose fotografie - Euro 82,00

ARTURO TOSCANINI di Filippo Sacchi - cm.14x20 - IN ITALIANO - 390 pagine - Mondadori - Verona, 1951 - Con illustrazioni - Prima edizione di questa famosa, molto ben scritta e documentatissima biografia toscaniniana - Euro 73,00

WOLFGANG AMADEUS MOZART di Aloys Greither - cm.12x19 - IN TEDESCO - 180 pagine - Rowohlt - Hamburg, 1988 - Con numerose illustrazioni - Euro 20,00

PIOTR ILIICH CIAIKOVSKI di Everett Helm - cm.12x19 - IN TEDESCO - 160 pagine - Rowohlt - Hamburg, 1976 - Con numerose illustrazioni - Euro 20,00

RICHARD WAGNER di Hans Mayer - cm.12x19 - IN TEDESCO - 186 pagine - Rowohlt - Hamburg, 1989 - Con numerose illustrazioni - Euro 20,00

LEOPOLD STOKOWSKI di Paul Robinson - cm.15x22 - IN INGLESE - 154 pagine - Macdonald and Jane’s - London, 1977 - Di origini polacche, come dice il suo cognome, Leopold Stokowski (1882.1977) era nato a Londra; fu uno dei più carismatici direttori del suo tempo e guidò le più importanti orchestre del mondo, specie quella di Philadelphia alla quale fu legato per lunghi anni, con un un assoluto carisma che lo rese celebre per l'imponenza delle sue interpretazioni e per la cura maniacale dei dettagli orchestrali. Nel 1939 Stokowski era entrato nella più vasta notorietà internazionale per aver realizzato la colonna sonora del celeberrimo film di Walt Disney "Fantasia". Qualche tempo prima di lui si erano occupate anche le cronache dei gionali "rosa" per via della sua love story con la allora moltro famosa attice Greta Garbo. Questa è una della rare biografie del grande direttore londinese - Con molte belle fotografie ed una dettagliata discografia 78 e 33 giri - Euro 50,00

GEORG SOLTI di Paul Robinson - cm.15x22 - IN INGLESE - 168 pagine - Macdonald and Jane’s - London, 1979 - Con molte belle fotografie ed una dettagliata discografia - Euro 50,00

DA CLEMENTI A POLLINI di Piero Rattalino - cm.14x21 - IN ITALIANO - 470 pagine - Ricordi /Giunti Martello - Firenze, 1983 - La storia del pianoforte e le storie dei grandi interpreti pianistici dell’Otto/Novecento nel racconto di un appassionante e molto competente divulgatore di questa materia - Con una dedica autografa dell’Autore - Euro 48,00

VITA DI BEETHOVEN di Romain Rolland - cm.11x16 - IN ITALIANO - 90 pagine - Rizzoli - Milano, 1949 - Una delle più famose opere del grande scrittore, pacifista e musicologo francese Romain Rolland (1886-1944) cui fu conferito, nel 1915, il Premio Nobel per la letteratura - Traduzione e prefazione di Giulio Confalonieri - Euro 47,00

GIOVACCHINO ROSSINI di Enrico Montazio - cm.9x13 - IN ITALIANO - 128 pagine - Unione Tipografica Editrice - Torino, 1991 - Collana “I contemporanei italiani - Galleria nazionale“ - Interessante ristampa anastatica, ed in tutto identica all’originale, di un volumetto celebrativo uscito a Torino nel 1862, proprio agli albori del Regno d’Italia, quando lo stesso “Giovacchino“ Rossini era ancora in vita ed in piena attività - Pregevole qualità di stampa - Euro 48,00

MARIJA JÙDINA “Più della musica“ di Giovanna Parravicini - cm.15x21 - IN ITALIANO - 170 pagine - La Casa di Matriona - Milano, 2010 - Un volume davvero molto interessante che ricostruisce in ogni dettaglio la vita e la carriera artistica della mitica concertista e insegnante Marija Veniamìnovna Jùdina (1899-1970), che fu fra le massime personalità della scuola pianistica russa del Novecento. Marija Jùdina rappresentò anche una delle più importanti voci nella diffusione della coscienza religiosa e nell’evangelizzazione cristiana nella Russia del Novecento: di conseguenza fu sempre tenuta ai margini della cultura ufficiale sovietica e la sua attività artistica fu spesso segnata da restrizioni, difficoltà e censure d’ogni genere. Il volume, corredato da numerose e belle fotografie, si completa con vari scritti della stessa pianista fra i quali sono da segnalare i brevi saggi su Bach (Variazioni Goldberg) e Mussorgski (Quadri di un’esposizione). Con 1 CD allegato Al libro è allegato un CD, dell’etichetta moscovita “Vista Vera”, con alcune preziose incisioni di Marija Jùdina: Bach (Fantasia cromatica e fuga), Mozart (Concerto K.488), Brahms (Intermezzi op.117), Mussorgski (Quadri di un’esposizione) e Stravinski (Sonata in Do magg.) -  Libro + 1 CD: Euro 32,00

FRANZ LISZT di Claude Rostand - cm.12x18 - IN FRANCESE - 190 pagine - Seuil - Paris, 1960 - Con numerose illustrazioni - Euro 40,00

Ultimo aggiornamento 19 Ottobre 2020